www.dolcepiemonte.com

www.dolcepiemonte.com
Sté tacà e caté da ca.

GNOCCHI ALLA ROMANA

La ricetta dei gnocchi alla romana sembra indubbiamente di origine laziale, ma ultimamente qualcuno ha avanzato l'ipotesi che l'origine possa essere fatta risalire alla cucina piemontese perchè la ricetta prevede ampio uso del burro, più frequente nelle preparazioni del nord Italia che nel sud Italia, dove viene utilizzato più frequentemente l'olio d'oliva. Francamente questa ipotesi mi sembra un po' eccessiva.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

semolino 250 gr
latte 1 lt
burro 100 gr
tuorli 3
parmigiano Reggiano 120 gr
noce moscata
olio d'oliva
sale

PROCEDIMENTO:

Portare ad ebollizione il latte con la noce moscata e il burro. Versare a pioggia il semolino e cuocere per circa 10 minuti.

Lasciare intiepidire e aggiungere i tuorli dell'uovo e il parmigiano grattuggiato.

Versare il composto su un tavolo unto d'olio o su una teglia, appiattire ad uno spessore di circa un centimetro e tagliare con un tagliapasta rotondo o con il bordo di un bicchiere.

Disporre i gnocchi alla romana in una pirofila precedentemente imburrata. Spolverare con parmigiano grattuggiato e fiocchetti di burro e cuocere i gnocchi alla romana in forno finchè non saranno ben dorati.

Altre ricette su http://ricette-mania.blogspot.com/