www.dolcepiemonte.com

www.dolcepiemonte.com
Sté tacà e caté da ca.

CERVO IN CIVET


La tradizione di cucinare la selvaggina al civet (pronuncia sivè) deriva dalla cucina medievale, la ricetta del civet aiuta a moderare il gusto forte di questa carne facendola macerare per molte ore nel vino. 



INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

CERVO 400 gr
VINO NEBIOLO 500 ml
CAROTA 1
CIPOLLA 1
SEDANO 1
ROSMARINO
SALVIA
ALLORO
CHIODI DI GAROFANO

PROCEDIMENTO:

Tagliare la carne di cervo in cubetti abbastanza grandi. Tagliare sedano , carote e cipolle in pezzi. Sistemare la carne di cervo e le verdure in un contenitore capiente e coprire tutto con il vino. Aggiungere i chiodi di garofano, la salvia , il rosmarino e l'alloro. Lasciare in infusione per almeno 6 ore.



Scolare le verdure e farle rosolare in una pentola con dell'olio d'oliva, aggiungere le carne di cervo . Spolverare con un pugno di farina e salare. Bagnare con il vino utilizzato per l'infusione poco alla volta. Cuocere per almeno 2 ore.

Il cervo in civet è ottimo servito in inverno con la polenta.

Altre ricette su http://ricette-mania.blogspot.com/