www.dolcepiemonte.com

www.dolcepiemonte.com
Sté tacà e caté da ca.

VOL AU VENT CON FONDUTA

Vol au vent in francese significa " volo al vento" e indica l'estrema leggerezza di questi cestini di pasta sfoglia. I vol au vent sono molto coreografici e di sicuro effetto sui vostri commensali.

Spesso si suggerisce di utilizzare vol au vent surgelati o comunque già pronti.
Sicuramente è molto più facile e veloce, io invece vi consiglio di prepararli voi, l'impegno sarà molto maggiore ma i vol au vent risulteranno più leggeri e gustosi. Questo è il motivo per cui questa ricetta è catalogata tra le difficili, ovviamente utilizzando i vol au vent già fatti e la fontina in scatola solo da sciogliere diventa una delle ricette più facili che ci siano.

DIFFICOLTA':DIFFICILE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

- PASTA SFOGLIA 250 GR
- FONDUTA 300 GR
- 1 TUORLO D'UOVO

Tirare la pasta sfoglia. Per la ricetta della pasta sfoglia seguite la ricetta cliccando qui.

Con un tagliapasta rotondo tagliare dei dischetti di pasta del diametro di circa 8 centimetri.
Con il tagliapasta più piccolo, del diametro di circa 3 centimetri, tagliare il centro ai 2\3 dei dischetti e rimuoverlo.
Spennellare i bordi delle basi utilizzando il tuorlo d'uovo sbattuto e bucarne il centro con una forchetta per evitare che si gonfino troppo. Applicare sopra la base le ciambelle senza il centro, pennellare i bordi di quest'ultimo e aggiungere un'altro strato. Spennellare la superficie con l'uovo per farli dorare bene.
Infornare a 200º per 15 minuti circa.

Sciogliere la fonduta a bagno maria. Per la ricetta della fonduta seguite la ricetta cliccando qui.Versare la fonduta nei vol au vent. Servire i vol au vent con fonduta ben caldi.

Trova altre ricette su http://ricette-mania.blogspot.com/